studi - Chirurgo plastico Varesechirurgo - Chirurgo plastico Vareseplastico - Chirurgo plastico Varese

LA MEDICINA ESTETICA NEGLI STUDI DEL DOTTOR CASTELLI TRA VARESE, COMO E TICINO

Quando si parla di medicina estetica del viso, principalmente facciamo riferimento al filler a base di acido ialuronico. La medicina estetica del viso tratta tutte le tematiche che riguardano le tecniche di ringiovanimento e correzione del viso, correzione occhi, trattamento della pelle e dei solchi cutanei. Lo scopo dell’acido ialuronico è proprio quello di correggere imperfezioni, ripristinare i volumi della pelle e donare un aspetto più sano e giovane. I trattamenti di medicina estetica eseguiti presso gli studi del dottor Castelli nelle zone di Varese, Como e Ticino, sono diversi. I più comuni sono: il filler labbra, il rinofiller, il filler viso ed il botox.



IL FILLER LABBRA PER DEFINIZIONE E VOLUME

Uno dei più richiesti è sicuramente il filler labbra. L’iniezione di acido ialuronico nella zona labiale consente di ridefinire i contorni del labbro, cambiarne leggermente la forma ed aumentarne il volume. Si esegue sia nel labbro superiore che inferiore. Non è necessaria anestesia, ma viene applicata una crema anestetica locale poco prima del trattamento. Non è un trattamento permanente, come tutti i filler, pertanto può essere ripetuto dopo 6-8 mesi.


varese - Chirurgo plastico Varesecastellimarco - Chirurgo plastico Varesetrigger - Chirurgo plastico Varese


FILLER VISO: RIMPOLPARE E RINGIOVANIRE


Il filler viso è un trattamento che si utilizza per ringiovanire la pelle del viso, per trattare i segni dell’invecchiamento e per ripristinare il volume perso. Con il passare degli anni la pelle, infatti, diventa meno elastica e flessibile, e la cute diventa più secca e si rinnova meno rapidamente. L’iniezione di acido ialuronico attraverso aghi sottilissimi, mira soprattutto ad attenuare e riempire le rughe del contorno occhi, i solchi tra labbra e naso, dare volume agli zigomi, o più in generale per rimpolpare le zone del viso (come la fronte e il mento) e donare un aspetto più sano e giovanile. L’acido ialuronico è una sostanza prodotta naturalmente dal nostro corpo e viene a sua volta riassorbito naturalmente dal nostro organismo. La sua durata va dai 4 a 8 mesi.


home - Chirurgo plastico Varesesono - Chirurgo plastico Vareseservizi - Chirurgo plastico Varese


mastoplastica - Chirurgo plastico Vareseadditiva - Chirurgo plastico Vareseriduttiva - Chirurgo plastico Varese

BOTOX: IL TRATTAMENTO ANTI-AGE NON INVASIVO


Il botulino o la proteina botulinica, è una proteina biologica naturale  trasformata e purificata per ottenerne un agente terapeutico. E’ un rimedio  indolore efficace per il ringiovanimento del volto e per attenuare le rughe  del viso ed i segni d'espressione. Il farmaco, iniettato attraverso una serie  precisa di iniezioni, riduce o elimina temporaneamente le rughe glabellari  situate alla radice del naso, le rughe orizzontali della fronte, le cosiddette  "zampe di gallina" intorno agli occhi, le pieghe del collo e il decolleté. La  tossina botulinica utilizzata nei trattamenti di medicina estetica è di solito usata nella regione frontale-glabellare, ossia in mezzo alle sopracciglia, e  sulla superficie frontale-perioculare, nella zona situata attorno agli occhi.  L’effetto del botox dura dai 3 ai 5 mesi. Il trattamento consiste in una  iniezione che viene effettuata ambulatorialmente e senza anestesia. Non  risulta essere particolarmente fastidioso o pericoloso, ma potrebbe  provocare leggero fastidio o bruciore.



FAQ

Richiedi informazioni al Dottor Marco Castelli compilando questo form, aggiungi i dati richiesti ed esponi al Dottore il motivo della richiesta. Sarai presto ricontattato/a dal nostro studio.

FILLER VISO

Cosa non fare dopo il filler al viso?
Dopo il filler al viso è importante seguire alcune precauzioni per favorire la guarigione e prevenire complicazioni. Ecco cosa non fare dopo il trattamento:

  • Evitare l’attività fisica intensa per almeno 24 ore. L’attività fisica può aumentare la pressione sanguigna e la circolazione, che potrebbero causare la migrazione del filler.
  • Non applicare trucco sulla zona trattata per almeno 24 ore. Il trucco potrebbe irritare la pelle e interferire con la guarigione. CANX
  • Evitare l’esposizione al sole per almeno 48 ore. L’esposizione ai raggi UV potrebbe causare iperpigmentazione o altri problemi cutanei.
  • Non fumare per almeno 48 ore. Il fumo può ridurre l’apporto di sangue alla pelle e rallentare la guarigione.
  • Non assumere farmaci fluidificanti, come l’aspirina o l’ibuprofene, a meno che non siano prescritti dal medico. Questi farmaci potrebbero aumentare il rischio di sanguinamento.

Inoltre, è importante seguire le indicazioni del medico che ha eseguito il trattamento. Il medico potrà fornire ulteriori consigli specifici per il suo caso.

Quante fiale di filler per ridefinire il viso?
Per ridefinire il viso con i filler, è necessario utilizzare una quantità di prodotto compresa tra 1 e 3 fiale. Il numero esatto di fiale necessarie verrà stabilito dal medico estetico durante la visita preliminare, in base alla valutazione delle condizioni del viso del paziente.
Ecco alcuni esempi di quantità di filler necessarie per trattare specifiche aree del viso:

  • Labbra: 1-2 fiale
  • Rughe nasolabiali: 1-2 fiale
  • Zona zigomatica: 1-2 fiale
  • Guancie: 1-2 fiale

È importante ricordare che i filler sono un trattamento temporaneo, la cui durata varia da 6 a 12 mesi. Dopo questo periodo, è necessario ripetere il trattamento per mantenere i risultati.

BOTULINO

Cosa non si può fare dopo il botox?

Le iniezioni di botox sono un trattamento estetico non invasivo che viene utilizzato per ridurre le rughe d’espressione. La tossina botulinica, il principio attivo del botox, è una proteina che blocca i segnali nervosi che causano la contrazione dei muscoli.
Dopo il trattamento, è importante seguire alcune precauzioni per evitare effetti collaterali o complicazioni.
È anche importante evitare l’esposizione al calore per almeno 24 ore dopo il trattamento. Ciò include l’esposizione al sole diretto, sauna, bagno turco, bagni caldi e trattamenti cosmetici come il laser o il peeling.
Per le stesse ragioni, è importante evitare di massaggiare le zone trattate per almeno 24 ore dopo il trattamento.

Quando fare sport dopo il botox?

È consigliabile evitare attività fisica intensa per almeno 24 ore dopo il trattamento. L’esercizio fisico può far aumentare la temperatura corporea, che potrebbe causare la diffusione della tossina botulinica in aree non desiderate.

FILLER LABBRA

Come massaggiare le labbra dopo il filler?

Il massaggio delle labbra dopo il filler è una pratica consigliata dal medico estetico per aiutare ad assorbire il prodotto in modo uniforme e prevenire la formazione di noduli o irregolarità. Il massaggio dovrebbe essere eseguito delicatamente e con movimenti circolari, partendo dal centro delle labbra e procedendo verso l’esterno.
In genere, il medico estetico consiglia di iniziare il massaggio dopo 24-48 ore dal trattamento, quando il gonfiore iniziale è in via di risoluzione. Se si avverte dolore o fastidio, è meglio aspettare qualche giorno in più.
Per eseguire il massaggio, si puo' utilizzare una crema idratante o un gel all'arnica. Applicare una piccola quantità di prodotto sulle labbra e massaggiare delicatamente per circa 5-10 minuti, due volte al giorno. I movimenti devono essere circolari, partendo dal centro delle labbra e procedendo verso l’esterno. È importante non esercitare troppa pressione, per evitare di danneggiare i tessuti.

Cosa fare dopo filler labbra?

Dopo il trattamento, è importante seguire alcune indicazioni per consentire alle labbra di guarire correttamente e prevenire possibili complicazioni.

Cosa fare subito dopo il trattamento

  • Applicare un impacco di ghiaccio per 15-20 minuti ogni 2-3 ore per le prime 24-48 ore. Il ghiaccio aiuterà a ridurre il gonfiore e il dolore.
  • Evitare di fumare e bere alcol per 48 ore. Il fumo e l’alcol possono aumentare il rischio di sanguinamento e di infezioni.
  • Evitare l’esercizio fisico intenso per 24-48 ore. L’attività fisica può aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, che possono peggiorare il gonfiore.
  • Evitare di applicare il trucco sulle labbra per 24 ore. Il trucco può irritare la pelle e ritardare la guarigione.

Contattaci

Richiedi informazioni al Dottor Marco Castelli compilando questo form, aggiungi i dati richiesti ed esponi al Dottore il motivo della richiesta. Sarai presto ricontattato/a dal nostro studio.

    Il tuo nome (obbligatorio)

    Il tuo indirizzo email (obbligatorio)

    Telefono (obbligatorio)

    Messaggio

    Inviando il messaggio dichiari di aver accettato l’Informativa sulla Privacy visibile cliccando QUI

    Copyright by Crisalix.com 2023. All rights reserved.