SOLUZIONI CONTRO I SEGNI DEL TEMPO: BOTOX E FILLER A CONFRONTO

Dicembre 10, 2023 0

dottor - Chirurgo plastico VaresePer contrastare l’invecchiamento e migliorare l’aspetto del viso e della pelle, ci sono diversi metodi e trattamenti. Tra questi, i più utilizzati sono senza dubbio Filler e Botox. I Filler sono sostanze biocompatibili, come l'acido ialuronico, che vengono iniettate nei tessuti per ripristinare volume e idratazione, riducendo la comparsa di rughe e linee sottili. Il Botox, invece, è una tossina botulinica che rilassa i muscoli responsabili delle rughe d'espressione, come le zampe di gallina e le rughe della fronte. Entrambi i trattamenti richiedono solo pochi minuti per essere eseguiti e non sono invasivi; ma quali sono le caratteristiche e le differenze? I Filler hanno principalmente un’azione idratante e rimpolpante che riduce le rughe e migliora il volume; il Botox invece innesca un rilassamento muscolare per distendere ed attenuare le rughe d’espressione. Una differenza evidente è che i filler danno un risultato immediato, mentre il Botox richiede qualche giorno per  manifestare il pieno effetto. Un altro aspetto da considerare è la durata dei risultati. I Filler hanno un effetto a lungo termine, che può variare dai 4/6 mesi ad un anno. Nel caso del Botox i risultati durano generalmente dai 4 agli 8 mesi, per mantenere l’effetto le iniezioni verranno poi ripetute. La scelta tra il Filler e il Botox dipende dalle esigenze individuali del paziente e dall’effetto che si desidera ottenere. Se l'obiettivo è correggere rughe profonde e  ripristinare volume, i Filler potrebbero essere la soluzione ideale. Se, invece, si desidera attenuare le rughe d'espressione e ottenere un aspetto più riposato, il Botox può essere la scelta preferita. In entrambi i casi, è sempre necessaria una  consulenza con il chirurgo per valutare le caratteristiche individuali della pelle del viso del paziente, in modo da scegliere il trattamento più adatto e ottenere risultati  sorprendenti e naturali. 

GLI EFFETTI BENEFICI DEL FILLER  

Ma vediamo quali sono gli effetti benefici del filler.  

    1. Effetto istantaneo: se la priorità è avere un effetto immediato, sicuramente il filler è la scelta migliore. La pelle risulterà da subito più levigata e luminosa.
    2. Idratazione profonda: il filler di acido ialuronico è un toccasana per l’idratazione. La pelle è rigenerata da un’idratazione profonda e duratura. 
    3. Durata: il filler può durare fino ad un anno/un anno e mezzo. Risulta essere dunque la scelta ideale tra i trattamenti a lungo termine.  

GLI EFFETTI BENEFICI DEL BOTOX  

Alcuni degli effetti benefici del Botox, li abbiamo già elencati. Vediamo ora nel dettaglio cosa significa scegliere il Botox. 

    1. Effetto graduale: non è sempre un aspetto negativo quello di vedere i risultati ottimali dopo qualche giorno. Infatti questo permette di arrivare ad un risultato naturale progressivo. L’effetto sarà quello di un viso riposato, come dopo un lungo sonno! 
    2. Perfetto per le rughe d’espressione: se l’intenzione è proprio quella di attenuare quelle fastidiose rughe d’espressione, allora il Botox è la scelta migliore. Rilassa i muscoli e dona al viso quel vigore giovanile.  
    3. E’ un trattamento mini-invasivo: questo significa che dopo il trattamento, il paziente può riprendere le sue normali attività quotidiane senza alcun problema. Si consiglia comunque di attendere almeno 24 ore prima di effettuare attività sportive di alto impatto. 

In conclusione, entrambe sono due ottime soluzioni per donare vigore ad un viso spento o segnato da rughe. Risulta essere anche un ottimo modo per prevenire i segni dell’invecchiamento anche prima dei 40 anni. Essendo entrambi trattamenti mini-invasivi, vengono eseguiti senza anestesia. Se il paziente lo richiede potrà essere applicata una crema anestetica.

Contattaci per ulteriori informazioni.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright by Crisalix.com 2023. All rights reserved.